Previdenza

Un sostegno in più dai fondi bilaterali

di Giampiero Falasca

La gestione delle crisi aziendali, nonostante i ripetuti interventi normativi succedutisi in materia di politiche attive e passive del lavoro, è ancora un nervo scoperto del nostro ordinamento.

Un’impresa che oggi dichiara uno stato di crisi e, di conseguenza, un numero rilevante di esuberi, ha di fronte poche alternative, tutte molto costose e poco efficienti (anche per i lavoratori), per uscirne.

Lo strumento classico che viene utilizzato per gestire la crisi aziendale è l’incentivazione all’esodo...