Contrattazione

In sei casi su dieci tirocinio trasformato in rapporto di lavoro, prevale l’apprendistato

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Sono giovani sotto i 35 anni (85% dei casi), nella stragrande maggioranza laureati (70%) o diplomati (26%) in cerca del primo contatto con il mondo del lavoro, e nel 63% dei casi il tirocinio svolto presso l’azienda si è trasformato in un lavoro prevalentemente stabile (nel 53% dei casi lo stage è diventato un apprendistato; in un altro 14% un contratto a tempo indeterminato). Certo, gli stage restano concentrati nelle regioni del Nord (78%), in primis Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte...