Ammortizzatori

Dalla manovra 250 milioni per cinque interventi sul lavoro

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Il governo mette sul piatto 250 milioni di euro, la gran parte dei quali (179 milioni) per rifinanziare nel 2023 gli ammortizzatori sociali.

All’articolo 61 della manovra, appena sbarcata in Parlamento, sono previsti cinque interventi. Con il primo, si mettono ulteriori 70 milioni di euro per completare i piani di recupero occupazionale previsti dal Dlgs 148 del 2015 (articolo 44) a beneficio delle imprese operanti in un’area di crisi industriale complessa. Un decreto del ministero del Lavoro dovrà...