Agevolazioni

Decontribuzione al Sud, dalla Ue estensione a tutto il 2023

di Claudio Tucci

Via libera da parte della commissione Europea a una nuova proroga della decontribuzione Sud fino al 31 dicembre 2023. Dopo interlocuzioni piuttosto veloci con i vertici Ue, è arrivato il nuovo ok allo sgravio sul lavoro che probabilmente sta più funzionando in questo periodo. La misura, rafforzata fino al 2029 con la legge di Bilancio 2021, consiste in uno sgravio contributivo per le aziende del Sud (cioè datori di lavoro privati con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia...