Agevolazioni

Il reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali e assistenziali è dolo generico

di Camilla Fino

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24
Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con la sentenza 44861/2022, la terza sezione penale della Corte di cassazione ha confermato che il pagamento delle retribuzioni al personale dipendente costituisce presupposto del reato di omesso versamento delle relative ritenute previdenziali e assistenziali (articolo 2, comma 1-bis, del Dl 463/1983), a nulla rilevando che la relativa erogazione sia avvenuta con ritardo rispetto agli accordi contrattuali.

Posto che la trattenuta andrà a creare la provvista finanziaria utile ad adempiere alle obbligazioni...