Rapporti di lavoro

Incentivi per 358mila ingressi di under 36 e donne

di Giorgio Pogliotti

Dall’esonero contributivo introdotto nella legge di Bilancio si prevedono 358mila assunzioni nel 2023. Dei nuovi ingressi, si stima 200mila saranno giovani con meno di 36 anni assunti con contratto a tempo indeterminato o stabilizzati, 80mila donne e 78mila apprendisti.

È la relazione tecnica a stimare l’impatto del pacchetto di misure presentate nella manovra dal ministro del Lavoro, Marina Calderone. Soffermiamoci, in particolare, alla norma che proroga per il triennio 2023-2025 l’esonero del 100...