Contrattazione

Le principali novità del rinnovo del ccnl studi professionali

A livello economico aumenti contrattuali per tutti i livelli e una tantum per la vacanza contrattuale

di Alessandro Necchio e Francesco Gallo

In data 16 febbraio 2024 è stata firmata tra le parti sociali l’ipotesi di rinnovo del ccnl per i dipendenti degli studi e delle attività professionali, scaduto nel 2018. Il nuovo contratto collettivo, che avrà validità triennale dal 1° marzo 2024 al 28 febbraio 2027, interviene su diversi aspetti del rapporto di lavoro del personale dipendente, prevendendo, in particolar modo, un aumento dei minimi contrattuali per tutti i livelli, la corresponsione di un importo a titolo di una tantum per la vacanza...