Adempimenti

Le regole Inps per il conguaglio contributivo di fine anno nel pubblico impiego

di Pietro Gremigni

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Il datore di lavoro pubblico come quello privato, in qualità di sostituto di imposta, è tenuto ad effettuare le operazioni di conguaglio previdenziale tenendo conto di tutti i redditi riconducibili al rapporto di lavoro in essere ovvero dei diversi rapporti di lavoro subordinato avuti dal dipendente nel corso dell'anno.

L'Inps con la circolare 5/2016, illustra le regole operative per ciò che concerne le amministrazioni pubbliche.

Occorre tenere in considerazione tutti i redditi erogati nel corso del...