Adempimenti

L’agenda manovra: Iva, cuneo, Impresa 4.0 e 80 euro allargati

di Marco Rogari, Gianni Trovati

Lo stop agli aumenti Iva è la prima «ragione sociale» per il prossimo governo. Ma il lavoro sull’agenda di politica economica, rilanciato ieri in una prima riunione alla Camera tra Pd e M5S, punta anche su altre priorità. Tre, su tutte: la riduzione del cuneo fiscale, un rilancio del pacchetto Impresa 4.0 e misure concentrate sui redditi bassi, anche da opporre politicamente alla Flat Tax «per i ricchi» di marca leghista. Per ora si va per capitoli, senza entrare nei dettagli: che però andranno definiti...