L'esperto rispondeWelfare

Welfare aziendale, rimborso utenze domestiche.

di Gianfranco Nobis

La domanda

Si chiede come funziona entro il limite complessivo di euro 3.000 il valore dei beni ceduti e servizi prestati ai dipendenti per il pagamento delle utenze domestiche come energia - gas -,acqua, nel cedolino paga. Es. il dipendente ci chiede nel rispetto della legge il rimborso di 3.000 e noi lo indichiamo nel LUL? e se si in che modo?

L’Agenzia delle Entrate ha provveduto a definire le modalità di funzionamento del rimborso delle spese per utenze, unitamente all’elevazione del tetto dei fringe benefit a € 3.000 a favore dei lavoratori che abbiano figli a carico attraverso la Circolare n.23/E del 1° agosto 2023.

Nel caso si intenda attivare tale previsione, il Decreto Legge 40/2023, richiede che il datore di lavoro dia informativa alle rappresentanze sindacali unitarie entro l’anno di riferimento. Dal punto vista soggettivo, il ...