Contenzioso

Il giudice competente per il direttore generale dipende dal contenuto della causa

di Lorenzo Zanotti

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con la sentenza 17309/2018, la Cassazione ha affermato che non può essere determinata a priori la competenza del giudice del lavoro o del tribunale delle imprese a fronte di azioni risarcitorie contro un direttore generale che è anche un dipendente. Deve necessariamente individuarsi, di volta in volta, sulla base del contenuto della domanda giudiziale fatto salvo, naturalmente, il caso in cui quest'ultima appaia prima facie artificiosa e finalizzata soltanto a sottrarre la cognizione della causa ...