Adempimenti

Nel whistleblowing centrale il ruolo delle risorse umane

Necessario contemperare l’esigenza di totale riservatezza e protezione del segnalante con i vincoli giuslavoristici

di Alessandra Maniglio

La nuova disciplina whistleblowing, introdotta con il Dlgs 24/2023 in attuazione alla direttiva (Ue) 2019/1937, consente di segnalare violazioni rilevanti (illeciti contabili, penali, amministrativi, violazioni rilevanti ex Dlgs 231/01) di cui sia venuto a conoscenza nell’ambito del proprio contesto lavorativo pubblico o privato, in sicurezza, senza dover temere di subire ritorsioni e con la certezza che la segnalazione sarà trattata con la massima confidenzialità.

Tutte le società ed enti pubblici...